Salta al contenuto principale

Links condivisione social

Interruzione e Ripresa degli studi

[English version below]

In questa sezione sono illustrate le modalità attraverso cui puoi chiudere la tua carriera senza conseguire il titolo.

La rinuncia agli studi rappresenta una chiusura definitiva della tua carriera.

La decadenza è una chiusura definitiva della tua carriera e avviene d'ufficio dopo anni in cui non si sostengono esami.

La sospensione e l'interruzione degli studi per gravidanza servono a chiudere momentaneamente la tua carriera.

 

 

La domanda di rinuncia si presenta dall’Area Riservata Carriera>Domande di chiusura carriera. Al termine della procedura si genera il pagamento della marca da bollo da 16€ e il pdf riassuntivo della domanda. 

Gli uffici confermeranno la domanda dopo aver effettuato i controlli necessari.

Puoi rinunciare in qualsiasi momento dell'anno accademico, non occorre essere in regola con le tasse universitarie ma non devono risultare pendenze debitorie con l’Edisu.


[Nel caso siano necessarie delle certificazioni è possibile ottenerle solo in riferimento agli anni accademici per i quali si è regolarmente versata la contribuzione universitaria.]

La rinuncia è irrevocabile ma non esclude la possibilità di una nuova immatricolazione.

L’eventuale riconoscimento dei crediti acquisiti è operato dal competente Consiglio Didattico secondo specifiche modalità. E’ consentito allo studente rinunciatario di immatricolarsi al medesimo o altro corso di laurea.

Le informazioni contenute in questa pagina web sono rivolte solo agli iscritti ai corsi pre laurea.  Per i corsi
post laurea occorre visualizzare le pagine web dedicate oppure possono rivolgersi alle seguenti mail: sportellospecialita@unipv.it – sportellopostlaurea@unipv.it

La decadenza è una chiusura definitiva della carriera universitaria e avviene d'ufficio a seconda dell’ordinamento del corso di studi:

  • Studente iscritto a corso di studio del vecchio ordinamento (ante D.M. 509/’99 e successive modificazioni): decade qualora non superi esami di profitto per otto anni accademici consecutivi all’anno di sostenimento dell’ultimo esame o a quello di ultima iscrizione in corso, se più favorevole.
  • Studente iscritto ai corsi di studio regolati dal D.M. 509/’99 e successive modificazioni: decade dallo status di studente qualora non superi esami di profitto per quattro anni accademici consecutivi rispetto all’anno di sostenimento dell’ultimo esame.

La decadenza non si applica agli studenti che abbiano superato tutti gli esami ad eccezione della prova finale.


Attenzione: gli insegnamenti che prevedono prove parziali senza la registrazione del voto a libretto non interrompono i termini per la decadenza. L’elenco di tali insegnamenti è riportato al seguente link.

[qui inserire pdf con Intestazione]

Lo studente decaduto ha diritto al rilascio di certificati attestanti gli atti di carriera compiuti in cui sarà riportata anche l’indicazione relativa alla decadenza.
La decadenza dallo stato di studente dell’Università degli Studi di Pavia non esclude la possibilità di una nuova immatricolazione. L’eventuale riconoscimento dei crediti acquisiti è operato dal competente Consiglio Didattico, previa verifica della loro non obsolescenza.

Per gli studenti internazionali in possesso di un permesso di soggiorno per motivi di studio, la decadenza comporta la perdita dei requisiti di soggiorno. Pertanto, se intende procedere a una nuova iscrizione dovrà richiedere un nuovo visto per studio.

La carriera si interrompe automaticamente nel momento in cui non viene rinnovata l’iscrizione (cioè non viene effettuato il pagamento della prima rata). L’interruzione comporta l’impossibilità di sostenere esami, di laurearsi e tutti gli altri atti di carriera e non interrompe i termini della decadenza.

Per riprendere gli studi occorre rivolgersi alla Segreteria Studenti che calcolerà l’importo della tassa di ricognizione dovuta in base agli anni di interruzione. Nel caso l’interruzione fosse di durata inferiore a un anno accademico è richiesto il versamento delle tasse arretrate con relative more.

 

 

 

Le studentesse in stato di gravidanza possono chiedere l'interruzione degli studi in qualsiasi momento (dalla gravidanza fino ai 3 anni del bambino): da quel momento e fino alla ripresa sono esonerate dai pagamenti.

L'interruzione va chiesta formalmente presentando l'Istanza di interruzione alla UOC Gestione Carriera tramite Filo Diretto e allegando certificazione medica comprovante la gravidanza.

Alla ripresa degli studi, qualora avvenisse ad anno accademico in corso, sarà tenuta al versamento delle rate arretrate senza le relative more.

Contatti
Immagine
info icon
Prendi un appuntamento
Immagine
info icon
Parla con noi


Accedi a Filo Diretto 

Telefono: 0382989898
Lunedì - Venerdì: 10.00-12.00

This section explains the ways through which you can terminate your career without achieving the degree.

Withdrawal from studies (in Italian: rinuncia agli studi) represents a permanent termination of your career.

The loss of student status (in Italian: decadenza) is a permanent termination of your career and occurs ex officio after years of not taking exams.

Suspension and interruption of studies due to pregnancy are meant to temporarily close your career.

In order to officially withdraw from studies, students have to apply for it from their personal area on the unipv website Area Riservata. Go to Home>Careers>Cancel Enrollment  and fill all the blanks. Complete the process by going Home>Payments (in your personal area) and paying 16€ revenue stamp.

The receipt that you will be able to download at the end of the process does not have to be forwarded to the administrative office.

It is possible to withdraw from studies anytime during the academic year. It is not mandatory to pay all the tuition fees due at the moment of the withdrawal but it is mandatory not to have any current debts with EDiSU.

It will be possible to obtain certificates from our university that refer only to the academic year covered by tuition fees that have been regularly paid.

The withdrawal cannot be revoked but it will be possible to enroll again to the same course or to a different course if the student wishes so. It is also possible, in case of a new enrollment, to submit a request to have all previous studies included in the new enrollment by following these specific instructions: https://web.unipv.it/formazione/prevalutazioni-carriere-pregresse/

The information published on this page is dedicated to current students to our bachelor and master degree programmes. Students interested in postgraduate courses are invited to read the dedicated pages or they may write to: sportellospecialita@unipv.it – sportellopostlaurea@unipv.it

The loss of the student status is a condition that implies the permanent closure of the student’s university career. It occurs ex officio and depends on the study course system:

Student enrolled in courses of study of the old system (pre-Ministerial Decree 509/99 and subsequent amendments): the loss of the status happens if he/she does not pass any exams for eight consecutive academic years from the year of taking the last exam or the year of the last enrollment, whichever is more favorable.

Student enrolled in courses of study regulated by Ministerial Decree 509/99 and subsequent amendments: the loss of the status happens if he/she fails to pass any exams for four consecutive academic years from the year of taking the last one.

The mentioned issue mentioned does not apply to students who have passed all exams except the final graduation exam.

Please note: exams that have been taken only in part and that have therefore not been registered officially on the student’s booklet in the student's area do not count towards the minimum number of exams (over a given period of time) necessary to maintain one's status as an enrolled student. The list of such teachings can be found at the following link.

[qui inserire pdf con Intestazione]

The student who loses her/his status is entitled to the issuance of certificates attesting to career records in which the loss of the status will also be indicated.

Furthermore, she/he can enroll again after having lost the status, because the University of Pavia does not exclude this possibility. The possible recognition of acquired credits is operated by the competent Didactic Board, after verification of them being not obsolescent.

For international students holding a study residence permit, the loss of student status implies the loss of residency requirements. Therefore, if they intend to re-enroll, they will have to apply for a new study visa.

Your academic career is automatically interrupted when you do not re-enroll again in the following academic year (i.e. when the payment of the first fee is not made). This interruption causes the impossibility to sit any exam, graduate and all other career activities and does not interrupt the time period for the loss of the student status (called decadenza).

In order to resume your studies, you need to contact the Registrar’s Office, which will calculate the amount of the tuition fees you need to pay according to the duration of the interruption of your career. In case the interruption lasted less than an academic year, the missing tuition fees with additional late fees will be paid. 

Pregnant students may request the interruption of studies at any time (from pregnancy until the child is 3 years old): from that time and until resumption of the studies, they are exempt from payments.

 

The interruption must be formally asked by submitting the request of interruption to the Students Career Office through Filo Diretto, attaching the medical certification proving the pregnancy.

 

Upon resumption of studies, should it occur during the ongoing academic year, the student will be required to pay the past installments without the related overdue payments.

Contact us
Immagine
info icon
Book an appointment
Immagine
info icon
Talk with us

Direct Line
 

Call Center: 0382989898
Monday - Friday: 10.00-12.00