Links condivisione social

LM ad accesso libero - Presentazione domanda di ammissione A.A. 2024/2025

Quando immatricolarsi

 

  • 15 maggio - 3 ottobre 2024
  •  4 ottobre - 31 marzo 2025 è possibile iscriversi versando una mora di € 82 (ridotta del 30% nei primi 15 giorni dopo la scadenza).


      Eccezioni:

  • LM di World Politics and International Relations - iscrizione solo entro e non oltre il 3 ottobre 2024
  • LM Civil Engineering: iscrizione solo entro e non oltre il 31 ottobre 2024

Attenzione: agli studenti che sosterranno la prova di ammissione dopo il 3 ottobre, indipendentemente dalla data di iscrizione al concorso unico, verrà attribuito il versamento della mora.

Per iscriversi ad una Laurea Magistrale è richiesto uno dei seguenti titoli:

  • laurea, compresa quella conseguita secondo l'ordinamento previgente al D.M. 509/99 o altro titolo ad essa equivalente;
  • titolo estero riconosciuto dal Consiglio Didattico o di Dipartimento (o altro organo competente) come equivalente alla laurea italiana

Oltre al possesso del titolo di studio, l’immatricolazione ai corsi di laurea magistrale ad accesso libero è sempre condizionata alla verifica del possesso, da parte del candidato:

  • dei requisiti curriculari richiesti dal corso
  • di un'adeguata preparazione personale

I requisiti curriculari richiesti e le indicazioni sulla prova di valutazione/colloquio di ammissione da sostenere, sono indicati nelle pagine web dei corsi, raggiungibili dalla corrispondente scheda nell'offerta formativa di ateneo.

ATTENZIONE: è obbligatorio per tutti iscriversi al Concorso per l’immatricolazione alle LM ad accesso libero, anche in caso di possesso dei requisiti di ammissione diretta al corso di interesse ed anche nel caso si voglia fare un passaggio di corso da altra Laurea Magistrale, poichè è tramite questa procedura che gli uffici verificano il possesso dei requisiti del candidato.

Successivamente, all'assegnazione dello stato “superato/idoneo”, si potrà perfezionare l'immatricolazione o eseguire il passaggio.

    Procedura di iscrizione: 

    • Collegati all'Area Riservata  seleziona la voce “REGISTRATI” e completa tutte le schermate proposte; questo passaggio non è necessario se  possiedi già le credenziali per accedere all’Area Riservata dell’Università di Pavia.
    • Accedi con le credenziali ottenute o di quelle già in possesso e seleziona la voce “SEGRETERIA – TEST DI VALUTAZIONE” scegliendo il concorso per la Laurea Magistrale di interesse.
      In questa procedura devi inserire (in formato .pdf e leggibile):
      • Codice fiscale;
      • Autocertificazione degli esami sostenuti nella carriera triennale con data, relativo SSD, numero di CFU, voto, eventuale voto di laurea e anni accademici di iscrizione.
      • Eventuale altra documentazione specifica richiesta dal corso di studi;
        Puoi presentare la domanda di ammissione anche da laureando, purché tu abbia sostenuto e verbalizzato esami per almeno 150 CFU. In questo caso la tua candidatura sarà gestita come "immatricolazione sotto condizione" (vedi la sezione dedicata).

    Se possiedi ulteriori carriere universitarie (lauree magistrali, master universitari, certificazioni) che vuoi far valutare al fine di un eventuale riconoscimento esami con ammissione al 2 anno:

    • Autocertificazione esami sostenuti per i quali si chiede il riconoscimento con data, relativo SSD, numero di CFU, voto o frequenza
    • Programma in italiano o inglese degli argomenti trattati nei corsi indicati
    • Eventuale altra documentazione che ritieni utile per la valutazione

    Attenzione: tutte le autocertificazioni allegate alla procedura devono obbligatoriamente essere firmate con firma autografa fisica o digitale, non saranno accettate autocertificazioni non firmate o firmate in maniera difforme.

      La Segreteria valuterà la tua posizione e ti assegnerà lo stato concorsuale (con l'eventuale pagamento corrispondente) entro 10 giorni lavorativi dalla presentazione della domanda.

      Ricordati di verificare in area riservata l'aggiornamento dello stato concorsuale.

        Puoi visualizzare il tuo stato concorsuale dalla pagina di iscrizione al concorso di ammissione della tua area riservata Unipv, gli stati possono essere:

        • Superato/idoneo
          Possiedi i requisiti curriculari e di preparazione personale richiesti dal corso di studi e puoi procedere con il perfezionamento dell’immatricolazione oppure con il passaggio di corso.
           
        • Colloquio/Test
          Non possiedi i requisiti curriculari e/o di merito richiesti dal corso di studi e devi sostenere la prova di ammissione. Sarai iscritto automaticamente alla prima prova di valutazione prevista dal corso di studi.
          • L’iscrizione sarà accettata fino a 3 giorni lavorativi antecedenti la prova, se non indicato differentemente dal corso di studi, oltre tale scadenza si verrà iscritti alla prova successiva, se presente.
          • E’ richiesto il versamento di € 35 per “contributo concorsuale” (non rimborsabile) disponibile nella propria riservata da pagare entro la data della prova alla quale risulterà iscritto.
          • Se una volta iscritti al concorso, per necessità personale, si desiderasse sostenere la prova di ammissione in una data programmata differente da quella di assegnazione, è possibile farne richiesta agli uffici tramite Filodiretto.
          • In seguito alla comunicazione dell'esito della prova agli uffici, da parte delle commissioni dei corsi di laurea (generalmente entro 4-5 giorni lavorativi), lo stato del candidato si modificherà in “superato/idoneo” in caso di esito positivo oppure in “respinto” o “assente” in caso di esito negativo o assenza alla prova.
          • Nel caso il candidato, in seguito alla valutazione dei requisiti di accesso, debba sostenere la prova di ammissione al primo anno ma possegga anche una carriera di pari livello valutabile, la delibera di riconoscimento di eventuali esami sarà trasmessa insieme all’esito della prova di ammissione.
          • La Commissione potrebbe assegnare degli esami integrativi da sostenere entro il 31 marzo 2025, come corsi singoli o esami sovrannumerari.
            In questo caso lo stato verrà modificato temporaneamente in “in attesa” e l’immatricolazione sarà possibile solo quando lo studente avrà superato i vincoli assegnati dalla Commissione.
            Recuperati i debiti, lo studente dovrà inviare un’autocertificazione firmata agli uffici tramite Filodiretto. Verificata la documentazione, la segreteria provvederà a modificare lo stato dello studente in “superato/idoneo”.
        • In valutazione
          Possiedi ulteriori carriere universitarie. La commissione didattica valuterà: l'ammissibilità al corso, il riconoscimento di esami e l'anno di ammissione.
        • E’ richiesto il versamento di €51 (comprensivi di €35 di contributo di valutazione e €16 di marca da bollo) per “contributo concorsuale” (non rimborsabile) disponibile nella propria area riservata. La documentazione non sarà trasmessa alla commissione fino al versamento di tale contribuzione.
          Dopo la valutazione il candidato riceverà dalla Segreteria l’esito e le istruzioni per procedere all’immatricolazione ed alla convalida degli esami.

        IMPORTANTE: le domande di prevalutazione carriera saranno accettate fino al 16 dicembre 2024. Oltre tale data i candidati potranno comunque partecipare alle procedure di ammissione e richiedere tramite Filodiretto una "convalida esami" rimanendo però al I anno di corso.

        • In attesa
          La documentazione presentata a concorso non è sufficiente a determinare la tua ammissibilità al corso. Verifica nelle note concorsuali quale documentazione è mancante o da integrare. Se aggiorni gli allegati ricordati di notificarlo agli uffici tramite Filodiretto.

         

        • Respinto/Assente
          Non possiedi i requisiti per l’immatricolazione, non hai superato la prova di ammissione al I anno oppure sei risultato assente. Per dettagli sulla valutazione devi contattare i Dipartimenti o Facoltà di interesse.
          Se vuoi ripresentare la candidatura per una nuova data di prova (posto che il corso di laurea lo consenta), devi contattare la Segreteria tramite Filodiretto, per la modifica dello stato e il versamento di un nuovo contributo.

         

        Puoi iscriverti “sotto condizione” se possiedi i requisiti di accesso richiesti dal corso di studi e/o hai superato positivamente la prova di ammissione al primo anno e conseguirai il titolo di studio triennale entro e non oltre il 31 marzo 2025 (DATA NON PROROGABILE).

        In tale situazione potrai partecipare alle lezioni ma non potrai sostenere gli esami della carriera Magistrale fino allo scioglimento della condizione. Sarai tenuto al versamento della contribuzione universitaria e alla compilazione del piano di studi secondo le scadenze previste dal Calendario Accademico.

        Scioglimento della condizione al conseguimento del titolo di primo livello:

        • Se consegui il titolo triennale in altro Ateneo dovrai tempestivamente allegare sulla tua Area riservata (Home – Carriera – Allegati carriera) un’autocertificazione firmata attestante il conseguimento del titolo con voto e data e avvisare  la Segreteria Studenti tramite Filodiretto (selezionando il canale per "studenti non iscritti", allo scioglimento della condizione sarà possibile accedere tramite il canale "per studenti iscritti").
        • Se consegui il titolo triennale presso l’Università di Pavia, la tua carriera magistrale si aggiornerà automaticamente dopo alcuni giorni dal conseguimento titolo di primo livello.

        In caso di mancato conseguimento del titolo entro il 31 marzo 2025, la carriera magistrale verrà chiusa d’ufficio con il rimborso di quanto versato, al netto delle marche da bollo.

           

           

            L’Università di Pavia aderisce al progetto Ri-formare la Pa. Persone qualificate per qualificare il Paese.

            PA110ELODE offre al personale in servizio nelle pubbliche amministrazioni l’opportunità di iscrizione a un set selezionato di corsi di laurea, corsi di laurea magistrale e master.

            L’Università di Pavia sta sottoscrivendo il nuovo protocollo d’intesa con il Dipartimento della Funzione Pubblica, valido per le immatricolazioni a partire dall'anno accademico 2024/25.

            Questa sezione verrà aggiornata alla conferma del nuovo protocollo, ulteriori informazioni sul progetto sono disponibili alla pagina dedicata.

            Video-tutorial Iscrizione Concorso Unico
            Hai bisogno di chiarimenti o di supporto? Contattaci!