Links condivisione social

Studenti iscritti o laureati presso un Ateneo italiano

Prima di iniziare la procedura si consiglia la visione del VIDEO- TUTORIAL dedicato.

  • Collegarsi all’Area riservata dell’Università di Pavia ed effettuare la registrazione per ottenere il Nome Utente e la Password.
    Se si possiedono già le credenziali accedere direttamente. In caso di smarrimento o malfunzionamento della password è possibile scrivere, allegando un documento di identità, a password@universitadipavia.it
  • Cliccare sulla voce di menù SEGRETERIA > DOMANDA DI VALUTAZIONE PREVENTIVA
  • Continuare la procedura guidata inserendo le informazioni richieste dal sistema
  • Indicare, dove previsto, il percorso per il quale si chiede la valutazione
  • Inserire nella procedura online tutti gli esami per i quali si vuole richiedere la valutazione, compilando la sezione "Esami autodichiarati" (ATTENZIONE: saranno valutati solo gli esami inseriti in questa sezione e non saranno valutati esami indicati su altra documentazione allegata), in particolare si specifica:
    1. In caso di Corso Integrato (composto da più moduli), inserire, per ogni modulo: nome del Corso Integrato seguito dal nome del singolo modulo, CFU e settore scientifico disciplinare (SSD) di quel modulo e la votazione finale conseguita per l'intero insegnamento (NON inserire i voti parziali). I CFU di un singolo modulo saranno valutati solo se è stato superato l'intero insegnamento di cui il modulo fa parte
    2. in caso di conseguimento della sola frequenza di un esame, sarà possibile indicare l'anno accademico e la data di conseguimento della frequenza indicando "frequentato" nel campo "giudizio" della procedura online;
    3. In caso di esami già convalidati da precedenti carriere, è necessario indicare l'esame della carriera originale inserendo: data di sostenimento e l'ateneo nel quale l'esame è stato sostenuto per la prima volta.
    4. In caso di esami sostenuti in carriere ante-riforma (DM 509/99), che non prevedono indicazione di CFU e SSD, inserire:
      • "0" (zero) CFU nel campo "crediti/valore"
      • nel filtro "descrizione del SSD" digitare "indefinito"
      • spostarsi nel campo "settore scientifico disciplinare (SSD)" e nel menù a tendina scegliere la voce        "[NN] - Indefinito/Interdisciplinare"
  • Per gli studenti con carriere svolte presso altri atenei (non Unipv) proseguire la procedura allegando:
    • Il piano di studi personale relativo alla carriera/e da valutare
    • Il programma (Syllabus) con la descrizione dei contenuti del corso di ogni esame dichiarato
  • Versare il contributo di 51,00 Euro scaricabile al termine della procedura oppure nella sezione PAGAMENTI della propria Area riservata.

Attenzione: In assenza del pagamento la valutazione non sarà effettuata

Gli uffici comunicheranno l'esito della valutazione della commissione preposta (con l'indicazione degli esami convalidati e dell'anno di ammissione) alla mail indicata dallo studente in fase di registrazione, insieme alle modalità e le scadenze per perfezionare l'immatricolazione.

In mancanza o non conformità di tutti o parte dei documenti richiesti, la domanda di valutazione sarà RIFIUTATA. Sarà possibile presentare una nuova domanda nelle modalità sopra descritte.

Prima di procedere all’immatricolazione si prega di verificare attentamente l’esito della valutazione.

Gli studenti con una carriera Magistrale precedente, che chiedono una prevalutazione carriera per l’eventuale riconoscimento di esami e accesso ad anni successivi al primo, devono seguire la procedura del Concorso Unico per le immatricolazioni alle LM ad accesso libero.

Completata la procedura al candidato viene assegnato lo stato concorsuale “in valutazione” e deve pagare  il contributo di 51,00 Euro disponibile nella propria Area Riservata (Segreteria – Pagamenti).
La carriera presentata è valutata dalla Commissione solo dopo il pagamento del contributo.

Dopo la valutazione il candidato riceve l’esito e le istruzioni per procedere all’immatricolazione e alla convalida degli esami (per informazioni più dettagliate vedere la sezione “Assegnazione dello stato” – “In valutazione” nella pagina del concorso unico per le LM ad accesso libero).

Prima di procedere all’immatricolazione si prega di verificare attentamente l’esito della valutazione.

I corsi di laurea Triennali, Magistrali e Professionalizzanti ad accesso programmato (locale o nazionale) prevedono specifici avvisi con indicate modalità, scadenze e posti disponibili per presentare la domanda di valutazione.
Attenzione: gli avvisi per l'a.a. 2024/25 verranno pubblicati prima dell'apertura delle finestre di valutazione.

A.A. 2023/24

Prima di procedere all’immatricolazione si prega di verificare attentamente l’esito della valutazione.

  • Collegarsi all’Area riservata dell’Università di Pavia ed effettuare la registrazione per ottenere il Nome Utente e la Password.
    Se si possiedono già le credenziali accedere direttamente. In caso di smarrimento o malfunzionamento della password è possibile scrivere, allegando un documento di identità, a password@universitadipavia.it
  • Cliccare sulla voce di menù SEGRETERIA > DOMANDA DI VALUTAZIONE PREVENTIVA
  • Continuare la procedura guidata inserendo le informazioni richieste dal sistema
  • Indicare, dove previsto, il percorso per il quale si chiede la valutazione
  • Inserire nella procedura online tutti gli esami per i quali si vuole richiedere la valutazione, compilando la sezione "Esami autodichiarati" (ATTENZIONE: saranno valutati solo gli esami inseriti in questa sezione e non saranno valutati esami indicati su altra documentazione allegata), in particolare si specifica:
    1. In caso di Corso Integrato (composto da più moduli), inserire, per ogni modulo: nome del Corso Integrato seguito dal nome del singolo modulo, CFU e settore scientifico disciplinare (SSD) di quel modulo e la votazione finale conseguita per l'intero insegnamento (NON inserire i voti parziali). I CFU di un singolo modulo saranno valutati solo se è stato superato l'intero insegnamento di cui il modulo fa parte
    2. in caso di conseguimento della sola frequenza di un esame, sarà possibile indicare l'anno accademico e la data di conseguimento della frequenza indicando "frequentato" nel campo "giudizio" della procedura online;
    3. In caso di esami già convalidati da precedenti carriere, è necessario indicare l'esame della carriera originale inserendo: data di sostenimento e l'ateneo nel quale l'esame è stato sostenuto per la prima volta.
    4. In caso di esami sostenuti in carriere ante-riforma (DM 509/99), che non prevedono indicazione di CFU e SSD, inserire:
      • "0" (zero) CFU nel campo "crediti/valore"
      • nel filtro "descrizione del SSD" digitare "indefinito"
      • spostarsi nel campo "settore scientifico disciplinare (SSD)" e nel menù a tendina scegliere la voce        "[NN] - Indefinito/Interdisciplinare"
  • Per gli studenti con carriere svolte presso altri atenei (non Unipv) proseguire la procedura allegando:
    • Il piano di studi personale relativo alla carriera/e da valutare
    • Il programma (Syllabus) con la descrizione dei contenuti del corso di ogni esame dichiarato
  • Versare il contributo di 51,00 Euro scaricabile al termine della procedura oppure nella sezione PAGAMENTI della propria Area riservata.

 

Attenzione: In assenza del pagamento la valutazione non sarà effettuata

Al termine della valutazione da parte della commissione preposta viene inviata allo studente una mail automatica di avviso alla casella di posta elettronica indicata in fase di registrazione.

Lo studente, quindi, deve:

  • Collegarsi all’Area riservata dell’Università di Pavia. 
  • Cliccare sulla voce di menù SEGRETERIA > DOMANDA DI VALUTAZIONE PREVENTIVA > ATTI DI CARRIERA.
  • Qui è possibile vedere l’esito della valutazione ed accettarlo o rifiutarlo.
  • In caso l’esito venga accettato, sarà possibile procedere all’immatricolazione al corso secondo le modalità standard previste per gli studenti al primo anno (immatricolazione online).
  • Una volta perfezionata l’immatricolazione al corso gli uffici, dopo i dovuti controlli, registrano nella carriera dello studente i riconoscimenti e l’anno di ammissione.

Prima di procedere all’immatricolazione si prega di verificare attentamente l’esito della valutazione.

E’ consentito presentare un’integrazione per una domanda di valutazione:

  • Se il contributo di 51,00 euro è già stato pagato occorre presentare una nuova domanda di valutazione.
  • Se il contributo di 51,00 euro non è stato pagato è necessario chiedere, tramite Filodiretto, l’annullamento della procedura di valutazione preventiva e ripresentare la domanda.

In alternativa, una volta immatricolati, è possibile presentare una richiesta di convalida esami tramite Filodiretto (non si otterrà però modifica dell’anno di ammissione).

E’ possibile presentare istanza di rettifica per una delibera ricevuta, solo nei casi opportunamente documentati e giustificati, facendone richiesta tramite Filodiretto (la richiesta di rettifica sarà in marca da bollo).