Links condivisione social

FAQ

[English version below]

Entrambi sono corsi post-laurea di alta formazione finalizzati allo sviluppo di specifiche competenze professionali.
I Master, strutturalmente più complessi, hanno durata non inferiore a un anno, danno diritto al rilascio del diploma di Master Universitario.
I Corsi di Perfezionamento possono avere  durata più limitata (CFU acquisiti inferiori a 60) e non danno diritto al conseguimento di alcun titolo. Al termine del corso agli iscritti è rilasciato un attestato di frequenza.

I Corsi sono a numero programmato e se il numero di candidati supera il numero massimo previsto nel bando verrà effettuata una selezione.

Il Piano degli Studi è indicato nel documento allegato al bando di ammissione specifico per ogni corso di studi.
Per approfondimenti rivolgersi alla Segreteria Organizzativa del Corso.

I bandi dei Corsi di Perfezionamento sono pubblicati a settembre.

Sì, la frequenza al Corso di Perfezionamento è obbligatoria, per il 75% del monte ore complessivamente previsto.

I certificati possono essere prodotti solo ai privati o alle pubbliche amministrazioni all’estero mentre nei rapporti con le Pubbliche Amministrazioni in Italia si deve utilizzare esclusivamente l’autocertificazione. Per maggiori informazioni consultare la pagina web dedicata.

Per consultare l’offerta formativa dei Corsi, visitare la pagina web dedicata dell'Area di afferenza.

Per accedere a un Corso di Perfezionamento è richiesto un titolo di studio di livello universitario. Occorre verificare la specificità del titolo richiesto per l’accesso nello specifico bando del Corso di proprio interesse.

In generale l’inizio dei Corsi è previsto nei primi mesi dell’anno solare. Per informazioni sul calendario delle lezioni consultare la Segreteria Organizzativa del Corso di proprio interesse.

La durata è di norma non superiore ad un anno.

Sì, se il titolo accademico conseguito all’estero è equiparabile per durata e contenuto al titolo accademico italiano richiesto per l’accesso al Corso di interesse. L’immatricolazione, tuttavia, resta subordinata alla valutazione dell’idoneità del titolo, ai soli fini dell’iscrizione, da parte del competente Collegio dei Docenti nonché al superamento della eventuale selezione prevista dal Corso nel caso di iscrizioni oltre il numero massimo consentito.
I cittadini stranieri sono tenuti al rispetto delle Norme per l’accesso degli studenti stranieri ai corsi universitari, consultabili al sito internet del Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca (http://www.studiare-in-italia.it/studentistranieri/).
In particolare, se richiedenti visto (https://vistoperitalia.esteri.it/home.aspx), dovranno completare l’iscrizione al portale Universitaly (https://www.universitaly.it/) rivolgendosi alla Segreteria Organizzativa (riferimenti: Art. 10 degli Allegati).

I candidati con titolo di studio conseguito all’estero, eseguita l’iscrizione on-line al concorso dovranno caricare, entro i termini stabiliti negli Allegati al Bando dei Corsi di Perfezionamento/Aggiornamento, la scansione dei seguenti documenti:

  1. Titolo accademico richiesto per l’ammissione in lingua italiana o inglese;
  2. Dichiarazione di valore in loco” rilasciata dalla Rappresentanza Italiana competente per territorio nel Paese al cui ordinamento appartiene l’Istituzione che ha rilasciato il titolo;
  3. Certificato di laurea in italiano o in inglese con gli esami sostenuti e le relative votazioni (transcript of records);
  4. In alternativa alla “Dichiarazione di valore in loco”, l’Ateneo riconosce validi i seguenti documenti:
    • Diploma supplement (se il titolo di accesso ai Corsi di Perfezionamento è rilasciato da un Ateneo europeo);
    • Attestato di comparabilità rilasciato da Naric / Cimea.

Per perfezionare l’immatricolazione, la documentazione richiesta deve essere prodotta in originale corredata di legalizzazione da parte della Rappresentanza Italiana competente per territorio nel Paese al cui ordinamento appartiene l’Istituzione che ha rilasciato il titolo e consegnata, entro il termine previsto per l’immatricolazione, presso l’Ufficio Master – Servizio Medicina e Post Laurea – via Ferrata 5, 27100 Pavia (PV).

In caso di immatricolazione, i cittadini non comunitari dovranno presentare copia del permesso di soggiorno.
I cittadini italiani in possesso di un titolo accademico conseguito all’estero, che non sia già stato dichiarato equipollente ad una laurea italiana, devono attenersi alle medesime modalità indicate per i cittadini stranieri.

Sì. È consentita la contemporanea iscrizione ad un Corso di Perfezionamento e ad un corso di studio di questo o di altri Atenei.

Se intendi rinunciare all’iscrizione di un Corso di Perfezionamento, devi presentare al Servizio Medicina e Post Laurea – Ufficio Master una domanda di rinuncia, la quale  è irrevocabile.
Non è previsto alcun rimborso dei contributi di iscrizione versati, salvo i casi previsti dall’AVVISO SULLA CONTRIBUZIONE A.A. 2022/2023.

ENGLISH VERSION

Both are higher education postgraduate courses aimed at developing specific professional skills.
The Post-graduate Master’s courses, structurally more complex, have a duration of not less than one year, entitling them to the award of a Post-graduate Master’s degree.
The Post-graduate Specialization Courses may have a more limited duration (CFU acquired less than 60) and do not entitle to the achievement of any degree.  At the end of the course, students receive a certificate of attendance.

Courses allow access to a limited number of students; if the number of candidates exceeds the maximum places available (issued in the relevant Call of Admission), they will undergo a selection.

The Study Plan is reported on the specific Attachment to the Call for Admission, for each course.
For further information, please contact the relevant Organizational Secretary.

The Calls for Admission of the Post-graduate Specialization Courses are issued in September.

Yes, attendance is mandatory for 75% of the total number of hours.

Certificates can only be produced to private sector or public sector abroad, while in relations with Public Administrations in Italy, only self-certification is allowed. For more information see the relevant webpage.

To see the didactic offer of the Courses, please browse the relevant webpage of the Area of interest..

A university-level qualification is required to access a Post-graduate Specialization Course. It’s necessary to check the list of qualification granting access for each Course.

Usually, lessons begin in the first quarter of the year. For further information on this issue, contact the Organizational Secretary of the selected Course.

The duration shall normally not exceed one year.

You can apply for admission if the academic qualification you obtained abroad is comparable in duration and content to the Italian academic qualification required for access to the Courses.
Enrolment, however, remains subject to the validation of the qualification, for admission purposes only, by the Academic Board as well as the passing of any selection scheduled by the Course in the case of enrolments beyond the maximum allowed number. Foreign citizens must respect the Regulations for foreign students’ access to university courses, which can be consulted on the website of the Ministry of Education, University and Research: (https://www.studiare-in-italia.it/studentistranieri/moduli/2022/Circolare_2022_2023_EN.pdf).

If the candidates are VISA applicants (https://vistoperitalia.esteri.it/home/en) they must complete the registration on the Universitaly portal (https://www.universitaly.it/index.php/) by contacting the Organizing Secretary (references: Art . 10 of Attachments to this Call for Admission).

Candidates with a foreign academic qualification, once they have completed the online application process and presented the Admission form, must upload, within the deadlines established in Attachments to this Call for Admission, the scan of the following documents:

  1. Academic qualification required for admission in Italian or English;
  2. Declaration of value” issued by the Italian diplomatic representative situated in the country to which the institution that issued the qualification belongs;
  3. Degree certificate in Italian or English with the taken exams and the relative marks (transcript of records);
  4. As an alternative to the “Declaration of value”, the University recognizes the following documents as valid:
    • Diploma supplement (if the foreign qualification is issued by an European University);
    • Certificate of comparability issued by Naric / Cimea.

When completing the enrolment procedure, original versions of the required documentation must be presented, together with a declaration of legal validity from the Italian diplomatic representative situated in the state where the qualification was issued and handed in, by the deadline of 11 January 2023, to Ufficio Master – Servizio Post Laurea – via Ferrata 5, 27100 Pavia.

Non-EU citizens, when enrolling, must present a copy of a valid residence permit.
Italian citizens with a qualification awarded abroad that has not been deemed equivalent to an Italian degree, must follow the above-cited procedure indicated for candidates from abroad.

Yes. It is allowed to be enrolled on a Post-graduate Specialization Course and another course of study of UNIPV or other Universities at the same time.

If you want to drop out after enrollment in a Post-graduate Specialization Course, you must submit your request to Servizio Post Lauream, which is irrevocable. There is no refund of the paid fees, except in the cases provided for by the NOTICE ON CONTRIBUTION A.A. 2022/2023.