Links condivisione social

Scienze fisiche

Gli studi di Fisica forniscono una preparazione che spazia da un ambito puramente conoscitivo, rivolto allo studio sperimentale e teorico delle leggi fondamentali della natura, ad ambiti di carattere applicativo e tecnologico, spesso con approcci multidisciplinari. Sebbene la Fisica sia fondata sull'osservazione sperimentale, è peculiare alla disciplina un approccio allo studio dei fenomeni basato sull’intreccio fra osservazione empirica e linguaggio matematico
Questa duplice valenza, assieme alle numerose possibilità applicative, fornisce alla preparazione del fisico una versatilità che lo rende idoneo ad operare in un’ampia gamma di settori professionali dove è richiesta creatività e capacità di definire e risolvere problemi.

La laurea è ufficialmente bilingue (italiano/inglese). Tutti i corsi del curriculum biomedico saranno erogati in lingua inglese.

Il corso di laurea partecipa al Progetto Lauree Magistrali Plus - LM Plus.

 

Il corso in sintesi

Durata
2 anni
Crediti
120
Coordinatore del corso
Dario Gerace
Area tematica
Scienze MM. FF. NN.
Accesso
Libero
Lingua
Inglese Italiano
Classe di Laurea
LM-17 - Classe delle lauree magistrali in Fisica
Dipartimento
DIPARTIMENTO DI FISICA
Sede
PAVIA - Università degli Studi
Anno di corso: 1
6 CFU a scelta nei due anni (6 CFU) 6 CFU a scelta nei due anni (6 CFU) 36 CFU a scelta nei due anni (36 CFU)
  • FOTONICA 6 crediti - 48 ore Primo Semestre
12 CFU a scelta nei due anni (12 CFU) 12 CFU a libera scelta. È possibile scegliere tra tutti gli insegnamenti offerti dall'Ateneo. tra questi i corsi traversali qui elencati sono offerti da questo dipartimento (9 CFU)
Anno di corso: 2
Obbligatori 6 CFU a scelta nei due anni (6 CFU) 6 CFU a scelta nei due anni (6 CFU) 36 CFU a scelta nei due anni (36 CFU) 12 CFU a scelta nei due anni (12 CFU) 12 CFU a libera scelta. È possibile scegliere tra tutti gli insegnamenti offerti dall'Ateneo. tra questi i corsi traversali qui elencati sono offerti da questo dipartimento (9 CFU)
Anno di corso: 1
48 CFU acquisibili nei due anni con 8 insegnamenti dal seguente elenco, di cui 12 CFU in FIS/01 o FIS/07, 12 CFU in FIS/02 e 24 CFU in FIS/04 (48 CFU) 12 CFU acquisibili nei due anni (6 CFU)
  • ROBOTICS 6 crediti - 50 ore Primo Semestre
12 CFU a libera scelta. È possibile scegliere tra tutti gli insegnamenti offerti dall'Ateneo. tra questi i corsi traversali qui elencati sono offerti da questo dipartimento (9 CFU)
Anno di corso: 2
Obbligatori 48 CFU acquisibili nei due anni (48 CFU) 12 CFU acquisibili nei due anni (6 CFU) 12 CFU a libera scelta. È possibile scegliere tra tutti gli insegnamenti offerti dall'Ateneo. tra questi i corsi traversali qui elencati sono offerti da questo dipartimento (9 CFU)
Anno di corso: 1
36 CFU a scelta nei due anni (36 CFU) 6 CFU a scelta nei due anni (6 CFU) 6 CFU a scelta nei due anni (6 CFU)
  • FOTONICA 6 crediti - 48 ore Primo Semestre
12 CFU acquisibili nei due anni (12 CFU) 12 CFU a libera scelta. È possibile scegliere tra tutti gli insegnamenti offerti dall'Ateneo. tra questi i corsi traversali qui elencati sono offerti da questo dipartimento (9 CFU)
Anno di corso: 2
Obbligatori 36 CFU a scelta tra il primo e secondo anno (36 CFU) 6 CFU a scelta nei due anni (6 CFU) 6 CFU a scelta nei due anni (6 CFU) 12 CFU acquisibili nei due anni (12 CFU) 12 CFU a libera scelta. È possibile scegliere tra tutti gli insegnamenti offerti dall'Ateneo. tra questi i corsi traversali qui elencati sono offerti da questo dipartimento (9 CFU)
Anno di corso: 1
42 CFU acquisibili nei due anni (30 CFU) 12 CFU acquisibili nei due anni (12 CFU) 6 CFU acquisibili nei due anni (6 CFU) 12 CFU a libera scelta. È possibile scegliere tra tutti gli insegnamenti offerti dall'Ateneo.tra questi i corsi traversali qui elencati sono offerti da questo dipartimento: (12 CFU)
Anno di corso: 2
Obbligatori 42 CFU acquisibili nei due anni (42 CFU) 12 CFU acquisibili nei due anni (12 CFU) 6 CFU acquisibili nei due anni (6 CFU) 12 CFU a libera scelta. È possibile scegliere tra tutti gli insegnamenti offerti dall'Ateneo.tra questi i corsi traversali qui elencati sono offerti da questo dipartimento: (12 CFU)
Anno di corso: 1
36 CFU a scelta nei due anni (36 CFU) 6 CFU a scelta nei due anni (6 CFU) 6 CFU a scelta nei due anni (6 CFU) 12 CFU a scelta nei due anni (12 CFU) 12 CFU a libera scelta. È possibile scegliere tra tutti gli insegnamenti offerti dall'Ateneo. tra questi i corsi traversali qui elencati sono offerti da questo dipartimento (9 CFU)
Anno di corso: 2
Obbligatori 36 CFU a scelta nei due anni (36 CFU) 6 CFU a scelta nei due anni (6 CFU) 6 CFU a scelta nei due anni (6 CFU) 12 CFU a scelta nei due anni (12 CFU) 12 CFU a libera scelta. È possibile scegliere tra tutti gli insegnamenti offerti dall'Ateneo. tra questi i corsi traversali qui elencati sono offerti da questo dipartimento (9 CFU)
Anno di corso: 1
48 CFU acquisibili nei due anni con 8 insegnamenti dal seguente elenco, di cui 6 CFU in FIS/01, 18 CFU in FIS/02 e 24 CFU in FIS/03 (48 CFU)
  • FOTONICA 6 crediti - 48 ore Primo Semestre
12 CFU a libera scelta. È possibile scegliere tra tutti gli insegnamenti offerti dall'Ateneo. tra questi i corsi traversali qui elencati sono offerti da questo dipartimento (9 CFU) 12 CFU a scelta nei due anni (6 CFU)
  • ROBOTICS 6 crediti - 50 ore Primo Semestre
Anno di corso: 2
Obbligatori 48 CFU acquisibili nei due anni con 8 insegnamenti dal seguente elenco, di cui 6 CFU in FIS/01, 18 CFU in FIS/02 e 24 CFU in FIS/03 (48 CFU) 12 CFU a scelta nei due anni (6 CFU) 12 CFU a libera scelta. È possibile scegliere tra tutti gli insegnamenti offerti dall'Ateneo. tra questi i corsi traversali qui elencati sono offerti da questo dipartimento (9 CFU)

Descrizione obiettivi formativi specifici

Nell'ambito delineato dagli obiettivi formativi qualificanti della classe, il Corso di Laurea magistrale in Scienze fisiche si caratterizza come il naturale proseguimento di un Corso di laurea in Fisica orientato a fornire una solida preparazione di base. Esso, oltre a completare a un livello più alto la formazione di base, intende fornire allo studente la formazione specifica adatta a svolgere attività professionali in diversi campi attinenti alla ricerca, fondamentale o applicata, sperimentale o teorica, anche in contesti multidisciplinari. L'obiettivo finale del Corso di Laurea magistrale in Scienze fisiche è fornire una formazione culturale e metodologica adatta all'attività di ricerca e all'immediato inserimento nel mondo del lavoro nei settori tradizionali dei laureati in fisica o al proseguimento dell'attività formativa attraverso il dottorato di ricerca. Una parte degli insegnamenti viene erogata in lingua inglese, anche al fine di abituare gli studenti alla lingua maggiormente utilizzata nelle pubblicazioni e nei convegni scientifici internazionali. Vengono offerti differenti percorsi formativi che portano a una specializzazione in alcuni settori della fisica quali, ad esempio, la fisica della materia, la fisica nucleare e subnucleare, la fisica teorica e nelle tecnologie quantistiche. Gli studenti, al termine degli studi, potranno inserirsi nel settore della ricerca pubblica o privata, presso aziende che operano nel settore dell'energia, delle nanotecnologie, dell'elettronica, delle tecnologie dell'informazione, che svolgono analisi dell'andamento dei mercati finanziari e attività che richiedano padronanza nell'analisi dati. Inoltre si propongono percorsi formativi orientati alla didattica e alla storia della fisica, con la prospettiva dell'insegnamento nelle scuole secondarie e collegati al settore biosanitario, per coloro che siano interessati a esercitare professioni che coinvolgano le numerose applicazioni della fisica in campo biomedico, negli ospedali, presso centri di ricerca pubblici, nell'industria farmaceutica, sia per quanto riguarda la diagnostica che la terapia e la radioprotezione. Il Regolamento didattico del Corso di studio definisce esplicitamente i diversi curricula corrispondenti ai percorsi formativi descritti sopra ed eventualmente corrispondenti a ulteriori percorsi la cui opportunità possa emergere. Il Corso di studio non prevede attività didattiche obbligatorie comuni ai diversi percorsi, mentre, nel caso di percorsi con un carattere interdisciplinare, sono previsti insegnamenti in SSD non appartenenti all'area delle scienze fisiche. Il Corso di studio si articolerà in lezioni, esercitazioni, attività pratiche di laboratorio, attività volte all’inserimento nel mondo del lavoro e si concluderà con l'elaborato finale di tesi.

Sbocchi professionali

Fisico e professioni affini, ricercatori in Scienze fisiche Impiego presso: 1) centri e laboratori di ricerca presso enti pubblici o aziende private, anche internazionali; 2) strutture in cui si richiedano abilità nella modellizzazione di fenomeni in svariati campi e/o la realizzazione di strumentazioni complesse; 3) centri e laboratori che richiedano competenze in materia di acquisizione e trattamento di dati; 4) strutture sanitarie che richiedano la conoscenza di tecniche per la diagnostica, la terapia e la radioprotezione; 5) strutture pubbliche o private operanti nel campo della protezione ambientale e nella salvaguardia dei beni culturali; 6) centri di ricerca che operano nel settore dell'energia, delle nanotecnologie e delle tecnologie dell'informazione; 7) centri di ricerca di banche e assicurazioni; 8) osservatori astronomici. I laureati in possesso dei crediti previsti dalla normativa vigente potranno partecipare alle prove d'accesso ai percorsi di formazione del personale docente per le scuole secondarie di primo e secondo grado.

Conoscenze richieste per l'accesso

Per essere ammesso al corso di laurea magistrale lo studente deve essere in possesso di una laurea (anche conseguita secondo l'ordinamento previgente al D.M. 509/1999 e successive modificazioni e integrazioni) o di un diploma universitario di durata triennale, ovvero di altro titolo di studio conseguito all'estero, riconosciuto idoneo dagli organi competenti dell'Università. Per l'ammissione si richiede inoltre il possesso di requisiti curriculari e l'adeguatezza della preparazione personale dello studente nonché una adeguata conoscenza della lingua inglese (livello B2). I requisiti curriculari richiesti sono il titolo di laurea nella classe 25 secondo l'ordinamento ex D.M. 509/1999, nella classe L-30 secondo l'ordinamento dettato dal D.M. 270/2004 o altro titolo di studio conseguito all'estero, riconosciuto idoneo dai competenti organi dell'università. Nel caso di laurea conseguita in classi diverse da quelle sopra indicate, saranno valutate le competenze e le conoscenze acquisite dallo studente nel percorso formativo pregresso e in particolare il conseguimento di crediti formativi nei settori scientifico disciplinari delle aree FIS/* e MAT/* come da indicazioni contenute nel Regolamento didattico di Corso di studio. Quest'ultimo definisce anche le procedure per verificare l'adeguatezza della preparazione personale dello studente.