Links condivisione social

FAQ - Tasse (composizione, scadenze, more ecc.)

1. Come sono composte le rate?

  • Prima rata: tassa regionale di 156€ (non inclusa nel calcolo del contributo onnicomprensivo) + 20% del contributo onnicomprensivo versato nell’anno accademico precedente (per le matricole la tassa di immatricolazione di 156€ corrisponde alla prima rata);
  • Seconda e terza rata: 40% e 30% del contributo onnicomprensivo dovuto, al netto di quanto anticipato con la prima rata (in base all’ISEE per chi ne abbia fatto richiesta e in fascia massima);
  • Quarta rata: differenza tra importo totale dovuto per l’intero anno accademico e quanto già corrisposto con le rate precedenti.

Le rate non possono essere accorpate in un unico avviso di pagamento.

2. Come e quando pagare le tasse?

Il pagamento dei contributi universitari deve avvenire tramite PagoPA entro i seguenti termini:

  • Prima rata: 26 settembre 2023
  • Seconda rata: 14 dicembre 2023
  • Terza rata: 8 febbraio 2024
  • Quarta rata: 16 aprile 2024

3. Non ho pagato le tasse: come funziona la tassa di mora?

La tassa di mora si genera in automatico dopo l’acquisizione del pagamento della tassa scaduta. Essa ammonta ad 82 euro (ridotti del 30% per i pagamenti effettuati entro 15 giorni dalla scadenza).

La scadenza della mora è fittizia poiché fa riferimento all’inizio dell’anno accademico; fino a quando non sarà regolarizzata, non sarà possibile registrare eventi di carriera (es. gli esami superati non saranno visibili a libretto).

4. Perché se ho un ISEE inferiore ai 23.000€ mi è stata generata la seconda rata?

Per gli studenti iscritti da un numero di anni accademici superiore alla durata normale del corso di studio aumentata di uno (con ISEE </= € 26.000), l’ammontare del contributo onnicomprensivo ammonta a 200€ suddivisi in 3 rate.

5. Perché non vedo la prima rata nella mia area riservata?

Le ragioni potrebbero essere:

  • tasse irregolari dell’anno accademico precedente alla fatturazione della prima rata – versa le tasse presenti nell’area riservata e contatta il Filo Diretto
  • decadenza – contatta il Filo Diretto
  • ripresa studi dopo interruzione carriera – contatta il Filo Diretto

6. Perché non vedo la seconda rata fatturata nella mia area riservata?

Perché rientri in una di queste casistiche:

  • hai conseguito la maturità con il punteggio massimo pari a 100/100;
  • hai un I.S.E.E inferiore o uguale a 23.000€ e sei iscritto da un numero di anni minore o uguale alla durata normale del corso aumentata di uno;
  • sei beneficiario o idoneo della borsa di studio regionale dell’EDISU;
  • sei portatore di handicap ≥ 66% o con disabilità accertata ai sensi dell’art. 3 comma 1 della L. 104/1992;
  • sei iscritto ad un corso ordinario dell’Istituto Universitario di Studi Superiori (IUSS) di Pavia e risulti vincitore di un posto gratuito presso un Collegio universitario;
  • hai anticipato con la prima rata più di quanto dovuto per l’intero anno;
  • sei beneficiario di una delle altre tipologie di esonero indicate nell’Avviso sulla contribuzione.

7. Se mi iscrivo sotto condizione alla laurea magistrale, devo pagare la prima rata relativa alla carriera triennale?

No, devi versare la tassa di immatricolazione relativa al corso di laurea magistrale.

8. Se decado dall’immatricolazione condizionata, verrò rimborsato di quanto versato?

Sì, verrai rimborsato dell’intero importo, al netto della marca da bollo. Il rimborso sarà effettuato in automatico.

9. Non intendo chiedere benefici ed ho ricevuto la mail che ricorda la scadenza del 25/10/23 per l’invio dell’autorizzazione. Devo fare qualcosa?

Se non intendi presentare l’ISEE o i redditi esteri, sarai automaticamente collocato in fascia massima o in flat rate.