Links condivisione social

FAQ ISEE

1. Che cos’è l’ISEE e a cosa serve?

L’ISEE (Indicatore Situazione Economica Equivalente) è lo strumento di valutazione della situazione economica necessaria per richiedere prestazioni sociali agevolate. Serve per ottenere la riduzione del contributo onnicomprensivo e/o i benefici economici e i servizi erogati dall’Università per il diritto allo studio.

2. Quale ISEE devo presentare all’Ateneo per ottenere la riduzione del contributo onnicomprensivo?

Devi presentare l’ISEE per il diritto allo studio universitario associato al tuo codice fiscale (rilasciato su richiesta dal CAF o dall’INPS agli studenti e alle studentesse con nucleo familiare residente in Italia e con reddito e patrimonio prodotti/posseduti in Italia). Maggiori info nel sito INPS.

3. Come e quando devo presentare il mio ISEE universitario?

Per presentare l’ISEE devi autorizzare dall’area riservata (home>segreteria>benefici) l’acquisizione automatica dalla banca dati INPS, dal 1° giugno al 25 ottobre 2023, solo quando sari già in possesso dell'ISEE. La procedura sarà correttamente conclusa solo se riceverai la mail di notifica di avvenuta autorizzazione.

4. Non ho autorizzato l’Università ad acquisire il mio ISEE entro i termini, posso farlo in ritardo?

Puoi presentare l’ISEE dopo il 25 ottobre 2023, ma sarà dovuto un contributo di mora di €165,00 (ridotto del 30% in caso di presentazione entro 15 gg dalla scadenza).

5. Qual è il termine entro cui presentare l’ISEE per chiedere il ricalcolo delle rate?

Il termine perentorio è il 30 settembre 2023. Le richieste di ricalcolo non verranno accolte se presentate oltre quella data.

6. Perché il mio contributo onnicomprensivo è stato calcolato in base alla fascia massima se autorizzato l’importazione dell’ISEE?

Non hai richiesto l’ISEE;

  • Non hai richiesto l’ISEE a scopo universitario;
  • L’ISEE è a scopo universitario, ma non è associato al tuo codice fiscale;
  • L’ISEE presenta delle difformità.
  • In tutti i casi sopra elencati devi rivolgerti all’Ente che ti ha rilasciato l’ISEE per effettuare le dovute verifiche.

7. Che cosa vuol dire che il mio ISEE è stato scartato per presenza di difformità?

Se il tuo ISEE presenta difformità, vuol dire che l’INPS ha rilevato la mancata e/o errata dichiarazione di documentazione dei redditi e/o dei patrimoni, in seguito a verifiche con l’Anagrafe Tributaria, e pertanto l’ISEE non può essere considerato valido ai fini del calcolo del contributo onnicomprensivo.

Devi rivolgerti all’Ente che ti ha rilasciato l’ISEE per neutralizzare le difformità.

8. Non sono riuscito a neutralizzare le difformità. Posso presentare l’ISEE difforme?

No, l'ISEE potrà essere acquisito solo se privo di difformità.

9. Se vivo da solo, posso considerarmi “studente indipendente” e produrre l’ISEE senza i miei genitori?

Puoi produrre l’ISEE senza i tuoi genitori solo in caso ricorrano entrambi i seguenti requisiti:

  • Residenza, risultante dall’evidenza anagrafica, esterna all’unità abitativa della famiglia di origine, stabilita da almeno due anni rispetto alla data di sottoscrizione della DSU e presso un immobile non di proprietà di un componente del nucleo familiare di origine;
  • Redditi propri da lavoro dipendente o assimilato non prestato alle dipendenze di un familiare, fiscalmente dichiarato da almeno due anni, non inferiore a € 9.000,00.

In assenza di uno o entrambi i suddetti requisiti, devi richiedere la certificazione ISEE con il nucleo familiare dei tuoi genitori.

10. Non sono riuscito a produrre un ISEE 2023 a scopo universitario, cosa posso fare per ottenere la riduzione delle tasse?

Puoi presentare l’ISEE 2024 a scopo universitario, inoltrandolo tramite Filo Diretto unitamente all'istanza (allegata sotto). Ti sarà addebitata una penale di 330€.

11. Se ho presentato l’ISEE ad EDISU per la richiesta di benefici, devo autorizzare l’Ateneo ad acquisirlo per ottenere la riduzione delle rate?

Sì, per ottenere il calcolo del contributo onnicomprensivo in base alla fascia reddituale di appartenenza è necessario fornire l’autorizzazione.

12. Mi sono diplomato con 100/100; devo presentare l’ISEE per essere esonerato dal contributo onnicomprensivo?

No, sarai automaticamente esonerato dal contributo onnicomprensivo.

13. Ho un handicap ≥ 66% di disabilità accertata ai sensi dell’art. 3 comma 1 della L. 104/1992; devo presentare l’ISEE per essere esonerato dal contributo onnicomprensivo?

No, sarai automaticamente esonerato dal contributo onnicomprensivo.