Links condivisione social

FAQ - Passaggi di corso

  1. Sono già iscritto ad un corso di laurea in Unipv ma voglio passare ad un altro. Come procedo?
    La domanda di passaggio di corso va compilata online tramite la tua area riservata> carriera> passaggio di corso.  
    Attenzione: prima di compilare la domanda di passaggio on line devi verificare che tutti gli esami sostenuti siano stati correttamente registrati nella carriera e, in caso di dubbi o errori, contattare il docente di riferimento;

     
  • Posso effettuare un passaggio di corso oltre la scadenza?
    – Se vuoi passare a corsi ad accesso programmato devi rispettare tassativamente i termini indicati nei bandi di concorso.
    – Se vuoi passare a corsi ad accesso libero, indipendentemente dall’anno di iscrizione, puoi presentare richiesta anche oltre la scadenza pagando una mora, comunque non oltre il 15 dicembre 2023.

     
  1. Posso richiedere il passaggio di corso se non sono in regola con le tasse?
    No, devi essere in regola con il pagamento delle tasse degli anni accademici precedenti e versare la prima rata del nuovo anno accademico, del corso a cui sei attualmente iscritto.
    Al termine della procedura di passaggio on line si genera anche la fattura relativa alla marca da bollo virtuale di 16,00 euro che andrà versata entro 24 ore.

     
  2. La prima rata del nuovo anno accademico non è ancora presente sulla mia Area Riservata. Come procedo?
    – chiedi tramite  “FILO DIRETTO con la Segreteria Studenti” – DIRECT LINE la fatturazione della rata fissa di 156.00 euro ed effettua il versamento;
    – dalla tua Area riservata, accedi alla sezione Carriera>Passaggio di corso e presenta la domanda di passaggio per il corso di interesse;
    – effettua il versamento della marca da bollo da 16,00 euro per il passaggio di corso. Appena disponibile troverai il resto dell’importo della prima rata nella tua area riservata con la relativa scadenza.

     
  3. Se richiedo il passaggio di corso posso chiedere la convalida degli esami superati?
    Sì, devi indicare gli esami o le frequenze di cui chiedi la convalida durante la procedura di passaggio di corso on line. Il competente Consiglio Didattico delibera in merito al riconoscimento dei crediti (ad eccezione dei passaggi interni ai corsi di laurea del Dipartimento di Giurisprudenza, per i quali non è prevista la valutazione del Consiglio Didattico).
    L’esito della delibera viene inviato alla email di ateneo entro 45 giorni dal ricevimento della domanda.

     
  4. Si può fare un passaggio ad un corso ad accesso programmato?
    Sì, ma devi tassativamente seguire le indicazioni pubblicate sul rispettivo bando di concorso.